325

Posts Tagged ‘Operation Bialystok’

Italia: Attacco incendiario polizia locale Genova. 24/25 giugno 2020

Thursday, June 25th, 2020

EN | Genoa, Italy: Incendiary Attack Against a Police Vehicle Depot in Marassi

I danni della globalizzazione sono arrivati anche in occidente e ci siamo trovati a farne I conti direttamente. La reazione non è stata certo in una prospettiva di soluzione delle cause, bensì un ulteriore passo veloce verso il progresso ed un intensificarsi del dominio tecno-scientifico, della trasformazione e del rapido adeguamento delle logiche di autoritarismo e profitto.
Anche in tempi di pandemia il governo ha garantito gli affari delle case farmaceutiche e dei signori della guerra. Attraverso le politiche capitaliste gli Stati hanno continuato la produzione industriale a scapito dei lavoratori e le operazioni militari a scapito di intere popolazioni.
Anche nel porto di Genova hanno continuato a transitare navi cariche di carri armati e altri armamenti, dirette verso gli Emirati Arabi.

Lo Stato ha chiarito quali sono I suoi interessi, molto lontani dai reali bisogni degli individui, ed in continuità con la politica tecno-industriale:
imposizione di tecnologie nocive come il 5G e controllo sociale di massa (realizzato con la militarizzazione dei territori, l’accellerazione tecnologica e l’utilizzo di vari mezzi come droni, GPS, motoscafi, elicotteri e vari progetti “smart”). (more…)

Tags: , , , , , , ,
Posted in Direct Action

‘Adesso Che Avete Paura’

Friday, June 19th, 2020

ADESSO CHE AVETE PAURA.

E’ sempre più chiaro ormai come il modello economico dominante, sacrifichi alla legge del profitto e della competizione esasperata qualsiasi espressione di libertà individuale, uguaglianza e solidarietà sociale.
Di fronte a tutto ciò, numerosi sono gli scenari di rivolta che esplodono e si ramificano in ogni parte del mondo.
Dal confederalismo democratico curdo, ai territori autonomi zapatisti, da Hong Kong al Chile.

In questi ultimi mesi, il modo in cui la pandemia da Covid è stata gestita ha ulteriormente amplificato e reso evidente la disuguaglianza tra chi il sistema lo subisce e chi pretende di controllarlo.
Questo ha reso più estrema la tensione sociale e il suo potenziale esplosivo.

La morte di George Floyd, di per sé un evento non eccezionale nel contesto della brutalità di un sistema che giornalmente uccide e devasta, vissuto nel momento del lock down globale a causa della pandemia, ha scatenato a livello internazionale un’esplosione di rabbia che si è manifestata in molteplici forme: dall’assedio dei distretti di polizia, ai saccheggi di quei beni a cui molt* non hanno più o non hanno mai avuto la possibilità di accedere, alle grandi manifestazioni di piazza. (more…)

Tags: , , , , , , ,
Posted in Social Control

Rome: New police operation “Bialystok” and arrests (Italy)

Saturday, June 13th, 2020

12/6/20: Pending further information we learn from the regime press that this morning the judiciary in Rome carried out 7 arrests resulting in 5 people being taken to jail within a repressive operation named “Bialystok”.

https://roundrobin.info/2020/06/roma-nuova-operazione-di-polizia-ed-arresti/

Arrests in Rome [one arrest was made near Almerìa, Spain, and one in Saint Etienne, France, with the collaboration of police of those respective states]

The comrades Daniele, Nico, Francesca, Falla, Flavia, Claudio and Robi, have been arrested, perhaps for 270bis and instigation.

Named “operation Bialystock”, according to the newspapers seven comrades have been arrested with the accusation of association for the purpose of terrorism or subversion of the democratic order, act of terrorism with deadly devices and explosives, possession of and carrying explosive material, instigation to commit crimes against State personalities as well as fire and aggravated damage with the purpose of terrorism and subversion of the democratic order.

The investigations started after the explosive attack on the Roma San Giovanni carabinieri barracks on December 7 2017.

https://plagueandfire.noblogs.org/arresti-a-roma/

Translated by Act for freedom now!

About the Bialystok operation

Aridaje.

The umpteenth anti-anarchist repressive operation began at dawn on 12/06/20 in the territories dominated by the Italian, French and Spanish states. In grand style, wearing balaclavas and carrying weapons, the guards searched several houses, seized the usual equipment and arrested 7 people, 5 of them are in jail and 2 under house arrest.

Nothing new under the starry sky.

The charges that the state moves against them are various, including the usual subversive conspiracy to commit terrorism as well as arson, incitement to commit crimes, etc., etc..

Now, it is not important to stay behind their judicial quibbles, but it is necessary to reiterate that direct action, mutual support, rejection of all hierarchy and all authorities and that the practice of solidarity are an expression of our anarchic tension.

We are not interested in entering into the logic of innocent / guilty, the individuals affected are our comrades and will have our closeness, solidarity and complicity.

Ros merde
To each their own.

An occupant of the Bencivenga Occupato

For the moment, the known addresses of the arrested comrades are:

Nico Aurigemma
C.C Rieti
Viale Maestri Del Lavoro, 2 – 02100 Vazia (RI)

Flavia Di Giannantonio
C.C Femminile Rebibbia
Via Bortolo Longo 92. Roma 00156

Claudio Zaccone
C.C Siracusa Via Monasteri, 20C.
Contrada Cavadonna
Siracusa 96100

via Round Robin, translated into English by Anarchists Worldwide

Tags: , , , , , , , ,
Posted in Social Control